I macigni della mente

La paura di restare imprigionati in qualcosa di immobile, statico.La continua irrequietezza dovuta alla routine, lo spasmo alla ricerca del respiro di un’aria limpida e pura. Dentro di me si scontrano i pensieri come biglie impazzite, con la chiarezza che la ragione non darà mai delle risposte soddisfacenti a delle domande di cui nemmeno io so il significato. Vibrazioni, sensazioni inspiegabili di uno sgorgare di novità e di ricerca. E’ una continua spirale di angosciante sforzo per […]

Continua a leggere…