vi racconto mio padre Antonio

Paolo racconta in una lettera il padre imprenditore in crisi.

Raccolgo dal web una lettera di un figlio di un padre che potrebbe essere il mio e la ripropongo: “Mi chiamo Paolo e mi trovo solo a trent’anni a conoscere e descrivere per la prima volta mio padre. Antonio, mio padre, una persona rispettabile, una tutta d’un pezzo che non si scompone mai, mai una parola fuori posto. La testa sempre proiettata sul lavoro, sui problemi e affaccendato in mille questioni più grandi di lui. […]

Continua a leggere…