insegnare yoga a scuola

Intervista: Yoga ai bambini per la loro felicità

Arun Sukla, maestro di Yoga da più di 15 anni, insegna ai ragazzi dalle scuole elementari alle superiori, in un progetto educativo chiamato “Aliceproject” nato in Italia trent’anni fa e da vent’anni cresciuto nel contesto indiano. Arun rivela in questa intervista l’importanza che potrebbe avere lo Yoga insegnato nelle scuole.   Quando hai iniziato a insegnare Yoga? E’una tradizione di famiglia, quindici anni fa ho fatto l’Università di Yoga in Bihar e da lì ho iniziato […]

Continua a leggere…

prison in kathmandu

8 marzo tra le donne del carcere di Kathmandù

Ci sono posti in cui la verità non puoi vederla attraverso le fotografie, ci sono posti in cui la gente è chiusa a chiave, posti che non puoi visitare liberamente e che spesso dimentichiamo. Ci sono angoli della terra in cui qualcuno non ha la forza di farsi sentire, qualcuno viene schiacciato e strizzato come una spugna. Questi tuguri, sparsi in tutto il mondo che si ergono davanti ad occhi chiusi, che urlano ad orecchie […]

Continua a leggere…

)

India, visita al Bare Foot college

Se si pensa alla rivoluzione Gandhiana e a cosa ne è rimasto,  si può dire che il Bare Foot College sia una delle più grandi istituzioni che ha ripreso gli elementi di questa cultura, ne ha fatto tesoro e li ha adattati ai tempi che corrono. La Ngo si estende in due campus immersi nel deserto Rajastano, nella zona a nord-ovest dell’India. Una visita è obbligatoria per chi crede che un modello di sviluppo diverso […]

Continua a leggere…

Taj Mahal

Taj Mahal, quando il sentimento diventa un monumento

Agra, una città indiana come tante altre, il frastuono continuo di clacson ed una vita che pulsa in ogni suo aspetto, magica e caotica. Se non fosse per quel gioiello che spunta come un fiore dal letame, per la maestosità perfetta di quella meraviglia bianca che attira milioni di persone da tutto il mondo, il Taj Mahal, sarebbe una delle tante città. Descriverne la storia e mostrarne ogni dettaglio sarebbe inutile, per questo esiste Wikipedia, […]

Continua a leggere…

Corso di musica a Pushkar

Il corso di musica a Pushkar

Dopo mille chilometri in auto, tanto separa Varanasi da Ajmer, arrivo a riposarmi per un paio di giorni in un’oasi di pace poco distante. Arrivo a Pushkar. La strada diventa a mano a mano sempre più desertica, il Rajastan diventa sempre più brullo e la temperatura estremamente calda nonostante sia solo febbraio. L’arrivo è diverso dalle altre città, qui il traffico non è così asfissiante, i rumori non sono così assordanti. Non c’è la calca di […]

Continua a leggere…

sniffare colla a Kathmandù

Kathmandù: sniffatori di colla e una generazione allo sbando.

Nel centro del quartiere Thamel si percepisce l’aria di un grandissimo parco giochi in cui i turisti da ogni parte del mondo trovano qualcosa di simile a casa propria. C’è la pizza, i tapas, il karaoke, supermercati. Il caos c’è ma è relativamente sopportabile e tutto sembrerebbe quasi uno sviluppo normale per chi ci passa solo qualche giorno. Alloggiando in una delle numerose guest house, mi trovo a vedere questa miscela di etnie, di culture e di […]

Continua a leggere…